Salute

La longevità del beagle è stato in media di 12,35 anni che è una speranza di vita tipico per i cani di queste dimensioni .

La razza è noto per essere resistente e non soffre di particolari problemi di salute. La displasia dell’anca , comune nei Harrier e grandi razze, raramente viene considerato un problema in cani beagle . Il beagle può essere affetto da una forma di nanismo particolare, il condrodistrofia , conosciuto più familiarmente Cucciolo divertente , : lo sviluppo del cucciolo è lento e porta a deformità ossee. In rari casi, Beagles possono sviluppare artrite autoimmune nelle articolazioni (attacco del sistema immunitario sulle articolazioni) anche più giovani. I sintomi possono a volte essere alleviati da un trattamento con corticosteroidi , . Il beagle è incline a ipotiroidismo, la meningoencefalite , nella stenosi polmonare  e l’ ipercortisolismo .

Le lunghe orecchie del Beagle sono a volte soggetti a infezioni . Problemi occhio comune nel beagle sono il glaucoma e la distrofia corneale , il prolasso della ghiandola di Harder , queste due malattie possono essere curate con la chirurgia . Fallimento di drenaggio naso-lacrimale può causare secchezza degli occhi e invece lasciare che il flusso di lacrime sulla superficie : la iposecrezione lacrimale è ereditaria in cani beagle . Beagles in abito blu possono essere raggiunti da una alopecia abiti diluita, una malattia della pelle che può essere trattata, ma non curata .

Come un cane da caccia , è incline a lesioni minori, come tagli o distorsioni , ma è inattivo, il problema ricorrente è l’ obesità , perché si mangia tutto ciò che trova e deve rendere conto ai suoi proprietari per la gestione del peso corporeo . Parassiti come zecche , le patatine , i cestodas e pulci penetranti o erba seme può rimanere nascosto ai suoi occhi, le orecchie e le gambe . Essa può essere in contatto con molti patogeni, tra l’ echinococcosi , e trasmettere. Questo animale è il primo ad essere testati per la sensibilità di un ceppo del virus H5N1 dell’influenza aviaria. Studi di laboratorio hanno dimostrato che dopo l’inoculazione sperimentale potrebbe espellere virus H5N1 per alcuni giorni senza sintomi. Diversi tipi di influenza canina esistono con possibile di esseri umani ricombinazione genetica del virus nello stesso organismo infettato. Lo studio ha concluso che la pianificazione della lotta contro una pandemia dovrebbe considerare cani e gatti.

Beagles possono avere un comportamento noto come starnuto inverso , in cui la respirazione è beagle rumoroso come se asfissia o di soffocamento, ma l’aria passa proprio attraverso la bocca e il naso. La causa esatta di questo comportamento è sconosciuta, ma non è pericoloso per il cane .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *