Sai davvero cosa vuole dirti il tuo Beagle

Linguaggio corpo Beagle

I Beagle hanno un linguaggio del corpo molto istintivo e quando impariamo a riconoscere come comunicano, noi cominciamo a capire meglio i loro desideri o bisogni.

Una coda scodinzolante o un ringhio profondo ci fa sapere subito cosa prova il cane in quel preciso momento. Quello che forse è poco evidente sono i segni che portano il cane ad un certo stato d’animo.

Ci sono 4 atteggiamenti chiave che influenzano il comportamento di un Beagle.

Sono aggressivi, sottomessi, timidi ed eccitati. A volte, alcune di queste modalità possono fondersi insieme, come il comportamento timido-aggressivo (pensate quando un cane spaventoso morde qualcuno che sta invadendo il loro spazio personale). Un altro esempio è lo stato eccitato-remissivo quando muove velocemente la coda in attesa della nostra attenzione.

Attraverso i nostri 4 accorgimenti potrete individuare il comportamento del vostro Beagle che vi permetterà di interpretare ciò che il vostro amico peloso sta provando in un dato momento.

Aggressivo

Coda tesa – Una coda tesa significa che è in uno stato di agitazione. Mentre una coda tesa e scodinzolante può significare un comportamento giocoso; posizioni di coda rigida hanno un significato di “stare alla larga”.

Bocca chiusa – Scodinzola ma il corpo è fermo, questo dimostra che qualcosa sta attirando la sua attenzione. Se quel qualcosa è rappresentata da un altro cane, la situazione potrebbe degenerare in un comportamento aggressivo.

Peli sollevati sul retro del collo – A volte i cani giocano in modo aggressivo. Un atteggiamento giocoso, aggressivo o arrabbiato lo si può denotare dalla posizione del pelo sulla schiena, proprio dietro la testa. Se alzato e rigido è un segno che il cane è arrabbiato e aggressivo.

Remissivo

Quando un Beagle è sdraiato sul dorso con la coda distesa mostra di essere passivo e rilassato.

Sguardo assente – Mostra la fiducia e non è minaccioso verso gli uomini o gli altri animali. Distoglie lo sguardo specialmente quando altri cani lo fissano.

Espone la pancia – Mostra la fiducia e la sottomissione.

Lecca le labbra o il naso – Un cucciolo leccherà il naso per tenerlo umido per l’odore, ma lo farà anche quando sarà nervoso o ansioso.

Urinare in presenza di altri cani è un’altra dimostrazione di sottomissione

Timido e impaurito

Coda tra le gambe – Una coda appuntita è un segno di paura o vergogna. Se non si trova a suo agio cercherà di apparire più piccolo, il che implicherà l’arricciatura della coda tra le gambe.

Sbadigliare è un modo per eliminare la tensione interna del Beagle. Tale comportamento potrebbe significare che un cane è a disagio per qualcosa e questo comportamento di timidezza raramente porta all’aggressività.

Brividi – Il tremolio ha vari significati, può indicare che il nostro amico è malato o a un’eccitazione travolgente. In primo luogo, bisogna capire se il brivido è comune o se accade solo in certe situazioni. Tremare in presenza di persone o oggetti è un segno di un comportamento timido ma anche di un trauma passato.

Occhi estremamente aperti e corpo teso – Un altro segno per riconoscere lo stato di paura del nostro cane.

Eccitato

Coda in alto – In generale, più la coda è alta più il Beagle si mostra agitato. Se il suo corpo è teso, significa che il cane è attirato da qualcosa. Una coda alta mentre cammina o gioca è un segno che si sta divertendo.

Scodinzolio della coda e del corpo – È un sicuro segno di eccitazione.

Occhi estremamente aperti e corpo in movimento – I Beagle amano mostrare la loro eccitazione non solo attraverso il corpo, ma anche con i loro occhi. Gli occhi grandi potrebbero significare che è eccessivamente eccitato.

Orecchie appuntate al corpo – Di solito, questo atteggiamento è accompagnato da una coda tra le gambe a significare di essere spaventato.

Esistono altri modi attraverso i quali il nostro Beagle vuole comunicarci qualcosa: quando tenta di arrampicarsi sul divano per saltare sulle nostre gambe e per stabilire una posizione di autorità; quando scava la terra o fa pipì per marcare il proprio territorio; quando ansima in segno di stanchezza o in presenza di caldo eccessivo; quando salta per salutarci appena torniamo a casa. Questo accade perché è entusiasta di vederci ma anche perché vorrebbe leccarci la bocca, che a sua volta rappresenta un segno di affetto.

Oltre al linguaggio del corpo, è possibile capire cosa voglia dire interpretando i versi che emette: i latrati, gli sbuffi, lo sbattere dei denti o il ringhio.

Una volta raggiunta una comprensione di base di come il nostro amico peloso agisce o di come cerca di comunicare, si installerà un legame più profondo tra noi e il nostro Beagle e ciò permetterà di aiutarlo in qualsiasi circostanza.

Se sei interessato a saperne di più sul comportamento del tuo cane abbiamo apprezzato gli articoli presenti su www.petsgadget.it un sito web dedicato al mondo degli animali domestici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *