Tutto quello da sapere per il benessere del tuo Beagle

Un beagle felice non è solo un beagle nutrito e coccolato, ma è importante anche la salute, l’igiene e il benessere in generale. Avere un beagle felice richiede sforzo e investimento, ecco alcuni consigli per arrivarci.

Salute e nutrizione

Prima di tutto a livello di salute, il vostro cane deve essere vaccinato e avere un libretto sanitario . A seconda di ciò che il veterinario prescrive, a volte è necessario dargli un vermifugo e per questo si raccomanda di schiacciare la medicina e di mescolarla con il suo pasto. Questa tecnica è valida per tutti gli altri farmaci che devono essere presi se necessario.

Quanto al cibo, dovresti sapere che il beagle non ha lo stesso sistema digestivo degli esseri umani, è un animale avido, ma fragile, quindi dobbiamo evitare di dargli certi cibi che sono dannosi per lui, come il cioccolato.

Puoi preparare il pasto, ma il rischio è spesso che tu fai troppo o troppo poco. L’ideale è acquistare cibo appositamente per loro, le crocchette e il patè sono consigliati dai veterinari, perché questi sono completi e soddisfano esigenze diverse. A seconda dello stato di salute del vostro cane, i suoi requisiti nutrizionali possono variare e le marche di alimentazione del cane offrono prodotti diversi a questo scopo.

Igiene e cura

Come l’uomo, il tuo cane deve essere coccolato e lavato per sentirsi bene nei suoi “peli”! Ogni parte del corpo deve essere pulito, denti, orecchie, occhi, ecc.

Se il tuo beagle sembra avere un alito cattivo, questo è sicuramente dovuto ad un accumulo di tartaro sui suoi denti. Questo deve essere risolto perché può favorire lo sviluppo di batteri ed eventuale caduta dei denti del vostro cane. A tal fine, utilizzare uno spazzolino e un dentifricio specifico per cani. Per anticipare questo tipo di situazione, potete darle di tanto in tanto giocattoli commestibili che hanno uno specifio effetto spazzolino da denti.

Per pulire le orecchie del Beagle, utilizzare un batuffolo di cotone imbevuto di acqua o una lozione adatta a questo scopo.

Per pulire gli occhi del tuo beagle, è bene pulirli con una garza imbevuta di acqua borica al 3%, acquistabile in farmacia, partendo dall’interno dell’occhio verso l’esterno e usando una garza per occhio. In alternativa potete usare dell’infuso di camomilla per mantenere una corretta pulizia oculare dei nostri amici a quattro zampe. Infine l’ultima soluzione è rappresentata dalle salviettine per occhi e orecchie alla camomilla
che potrete trovare in qualunque negozio di animali, sono pratiche, veloci da usare e potrete portarle con voi anche in viaggio.

Se è necessario tagliare le unghie del cane, farlo dopo il bagno, sarà più facile perché l’acqua avrà reso le unghie più morbide. È anche possibile limarli. Tuttavia tagliare le unghie non è un obbligo.

Il trattamento è raccomandato due volte al mese. Durante questo “bagno” è possibile utilizzare shampoo per cani o fare uno shampoo con sapone nero liquido all’olio d’oliva. Il vantaggio di questo sapone è che è naturale al 100%, che ammorbidisce i peli del vostro cane e evita le reazioni allergiche. Inoltre questo shampoo fatto in casa è un 2 in 1, in quanto agisce anche come antipulci/antiparassitari sul tuo beagle.

Sapone nero liquido può essere utilizzato anche per pulire la cuccia del tuo beagle.

Così, avrai un cane pulito che vive in un ambiente pulito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *