Beagle e caldo, come proteggere i nostri amici in estate

Beagle mare

Il caldo è arrivato. In estate, oltre alle persone, anche gli animali soffrono in modo significativo il caldo. Colpi di calore eccessivi potrebbero causare ai nostri amici cani dei danni irreversibili sulla loro salute. Nei mesi estivi è bene prendere delle precauzioni.

Chiunque amasse portare i cani con se, deve evitare di lasciarli in luoghi caldi ed esposti al sole diretto. Alcuni di voi, leggendo quest’articolo, si staranno domandando: Come possiamo proteggere i nostri cani nelle giornate più calde dell’anno? – Di seguito troverete alcuni consigli che vi potrebbero tornare utili proprio nei mesi estivi.

Alcuni consigli per proteggere il vostro cane dalle temperature elevate

In estate, prendere delle precauzioni per evitare che il vostro cane soffra il caldo è molto importante. Nelle ore calde è consigliabile lasciare il vostro cane all’ombra con una ciotola di acqua fresca a sua disposizione. Non dovete privare il vostro cane delle necessitudini quotidiane. La passeggiata è meglio farla di mattina presto o la sera con il fresco.

Portare il vostro cane in macchina per tratti molto lunghi è sconsigliabile, a meno che non si tratti di una vacanza estiva. I cani che vivono in casa tenderanno a soffrire meno il caldo, quelli che vivono all’esterno, invece, necessiteranno di maggiori attenzioni. Un dog che vive all’esterno ha bisogno di una cuccia ampia e di una tettoia che d’estate sarà utile a proteggere l’animale dai raggi solari creando una zona d’ombra.

I cani, il mare ed i raggi solari

Portare il vostro Beagle al mare sarà una delle cose più piacevoli da fare in estate. Correre sulla spiaggia e buttarsi in acqua piace anche ai nostri amici pelosi. I cani amano bagnarsi il pelo e darsi un rinfrescata. Le prime volte e normale che un cane tendi a prendere le distanze dall’acqua, un po’ come una persona che non sà nuotare. Anche i cani devo essere aiutati a vincere le proprie paure. Il padrone avrà il compito di far capire al proprio ‘Fido’ che l’acqua non rappresenta un problema.

E’ molto importante portare in spiaggia una ciotola e dell’acqua fresca. Non dimenticate il guinzaglio, la museruola, una brandina, un ombrellone e dei sacchetti per raccogliere gli escrementi. Una tendina pop-up a mezzaluna potrà essere molto utile al vostro Beagle. Ogni tanto ricordatevi di bagnare il vostro ‘cucciolo’ onde evitare che esso possa prendersi una brutta insolazione.

Il cane non è in grado di smaltire il caldo velocemente, pertanto, un insolazione può essergli fatale. L’insolazione può portare le seguenti conseguenze: perdita di sali, insufficienza epatica, emorragie interne, ictus, insufficienza renale, danni agli organi, coma, decesso. Se vedete il vostro cane giù di corda dopo una lunga giornata al mare chiamate il vostro veterinario di fiducia per un consulto medico.

Dopo una lunga giornata trascorsa al mare e importante fare al vostro cane un bel bagno in casa per scollare dal pelo il sale e la sabbia. Dopo il bagno non dimenticate di asciugare attentamente le orecchie del vostro amato beagle.

Le migliori bau Beach in Toscana

In Toscana ci sono diverse bau Beach che possono offrire al vostro amico a quattro zampe tutti i confort necessari. Le migliori in assoluto, secondo il nostro punto di vista sono: la Bau Beach San Vincenzo, la spiaggia Fuorirotta Bau Beach e la gettonatissima Playa del Can. Punta Ala offre ai vostri amati cuccioli oltre 200 metri di spiaggia. La Toscana è uno dei luoghi più indicati per portare il vostro Cane al mare.

A Livorno ci sono due tratti di costa interamente dedicate ai cani e ad i loro proprietari: la spiaggia del Felciaio e la spiaggia Cabianca.
Anche l’Emilia Romagna e molto attrezzata ad accogliere i nostri amati dog, in questa bellissima regione le bau beach sono in costate aumento. Alcune spiagge per cani saranno addirittura in grado di offrire al vostro Fido un bel gelato.

Una bella passeggiata in montagna 

Non a tutti piace il mare, alcune persone d’estate preferiscono portare il proprio cane in montagna. La montagna, come il mare, permetterà al vostro cane di svagarsi. Una bella passeggiata all’ombra sotto le montagne è da tenere in considerazione in ogni periodo dell’anno.

Prima di portare il vostro ‘dog’ in vacanza è importante farlo visitare attentamente dal vostro veterinario di fiducia. Una cane anziano è meglio non strapazzarlo troppo, lo stesso discorso vale per un cane cucciolo, ovvero di età inferiore ai sei mesi. Gli snack energetici in estate potrebbero dare un po’ di energia in più al vostro amico. In estate non forzate il vostro Cane a mangiare.

Le razze di cani che soffrono maggiormente il caldo nella stagione estiva

I cani che soffrono maggiormente il caldo sono quelli con il muso corto, esempio: il boxer, il Carlino, il Bulldog e il Pechinese. Anche i cani con il muso più sporgente patiscono il caldo, ma un po’ meno.

In estate evitate di lasciate i vostri Beagle a casa da soli per intere giornate. Se vi dovete assentare per diverso tempo, ricordatevi di lasciare a disposizione del vostro animale almeno due ciotole d’acqua fresca e dei croccantini sufficienti per il pasto giornaliero. La stagione estiva può essere piacevole anche per i vostri amici pelosi ma bisogna tener conto di tutte le precauzioni per evitare che un colpo di calore possa compromettere la salute del vostro cane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *